• Home
  • Tesi tirocini stage
  • Messa a punto di metodi di studio di adsorbimento competitivo di proteine alla superficie di nanoparticelle
Tipologia
Tesi sperimentale
Argomento
Messa a punto di metodi di studio di adsorbimento competitivo di proteine alla superficie di nanoparticelle
Disponibile dal
07/01/2010
Presso
Altre informazioni
Contesto
L’adsorbimento di proteine è il primo fenomeno che avviene quando un solido entra in contatto con un fluido biologico. Da tale processo dipende il grado di biocompatibilità/tossicità di un materiale. Il processo è particolarmente importante nel caso di nanoparticelle a potenziale uso biomedico.
Questo processo, sebbene molto importante, è ancora poco studiato principalmente a causa della sua complessità. Nei fluidi biologici infatti sono presenti centinaia di proteine le quali competono per una data superficie.
L’affinità di una proteina per una superficie dipende largamente dalle proprietà chimico-fisiche del materiale quali carica, idrofilia, morfologia si superficie.

Progetto
Questo studio verrà dedicato alla messa a punto di metodi per studiare l’adsorbimento competitivo di due proteine. In particolare le proteine verranno labellate con dei label radicalici (spin label) ed adsorbite alla superficie di nanoparticelle inorganiche aventi proprietà chimico-fisiche definite.

Tecniche strumentali
Principalmente microelettroforesi, calorimetria di adsorbimento e spettroscopia di risonanza elettronica di spin (ESR)


Rivolgersi a:
 
Docente
Email
Telefono
011. 670 7506
Ultimo aggiornamento: 18/12/2009 12:40
Campusnet Unito
Non cliccare qui!