Farmacologia e Farmacoterapia (Farmacia)

 

Pharmacology and pharmacotherapy

 

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
FAR0063
Docenti
Prof. Roberto FANTOZZI (Titolare del corso)
Dott. Gianluca MIGLIO (Titolare del corso)
Corso di studio
[f003-c503] laurea magistrale in farmacia - a torino
Anno
4° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
10
SSD attività didattica
BIO/14 - farmacologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Consigliata
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
lo studente deve conoscere i principi che regolano l'interazione dei farmaci con i loro bersagli biologici, integrando nozioni di farmacologia generale, biochimica e chimica farmaceutica. Deve inoltre possedere le nozioni fondamentali di fisiologia e fisiopatologia dei mammiferi.
 
 

Obiettivi formativi

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Conoscenza delle basi farmacologiche della terapia. Lo studente deve comprendere come i farmaci, interagendo in modo selettivo con i loro bersagli biologici, modificano gli eventi fisiopatologici che sottendono lo stato di malattia. Nel valutare l’interazione farmaco-ospite lo studente deve essere consapevole che la risposta dell’organismo umano ad un farmaco non dipende solo dalle sue proprietà farmacodinamiche e farmacocinetiche, ma è anche condizionata dalle caratteristiche dell’ospite. Lo studente deve conoscere e confrontare i concetti di indicazione terapeutica di un farmaco, di controindicazione all’uso di quel farmaco, di effetto collaterale che può insorgere in seguito alla somministrazione di quel farmaco, così da poter comprendere le basi teoriche e le procedure operative della farmacovigilanza. Deve, infine, acquisire la nozione di interazione farmacologica come fattore causale di eventi positivi (farmacoterapia di combinazione) o negativi (comparsa di effetti avversi) per l’ospite.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Modalità d’esame: l’esame è svolto attraverso una prova orale. Il candidato deve essere in grado di dimostrare di aver compreso e di saper esporre correttamente i criteri di scelta dei farmaci e il loro razionale d'uso. Deve inoltre saper valutare il rapporto beneficio/rischio dei farmaci.

 

Programma

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Nella stesura del programma sono state utilizzate due differenti modalità: classificazione dei farmaci secondo la loro azione selettiva sui diversi tipi di neurotrasmissione; elenco di classi diverse di farmaci che hanno un comune bersaglio terapeutico. Ciò può determinare alcune sovrapposizioni. Farmaci come modulatori della trasmissione aminergica: agonisti ed antagonisti dei recettori delle catecolamine; simpaticomimetici; modulatori dei processi di captazione e metabolismo neuronale delle catecolamine. Agonisti ed antagonisti dei recettori muscarinici e nicotinici, inibitori delle colinoesterasi. Antagonisti dei recettori dell’istamina. Modulatori dei processi di captazione e metabolismo neuronale della serotonina. Farmaci come modulatori della trasmissione aminoacidergica: Agonisti dei recettori del GABA. Antagonisti dei recettori del glutammato. Farmaci come modulatori della trasmissione peptidergica:Agonisti ed antagonisti dei recettori per gli oppioidi. Basi farmacologiche della anestesia locale e generale: Anestetici volatili e per iniezione; gas anestetici; anestetici locali. Basi farmacologiche della terapia neurologica e psichiatrica: Ansiolitici ed ipnotici, antidepressivi, antipsicotici e litio, antiepilettici. Basi farmacologiche della terapia cardiovascolare:Glicosidi cardioattivi ed altri farmaci inotropo positivi; nitrovasodilatatori ed altri antianginosi; antipertensivi; antiaritmici; diuretici; anticoagulanti; antitrombotici; antianemici. Basi farmacologiche della terapia dei dismetabolismi: Antidislipidemici; antidiabetici; farmaci usati nell’iperuricemia e nella gotta. Basi farmacologiche della terapia antistaminica, antiallergica ed immunomodulante: Teofillina ed altri broncodilatotori; cromoni; antagonisti recettoriali dei leucotrieni; antistaminici; glicocorticoidi; ciclosporina ed altri imunosoppressori; interferoni. Basi farmacologiche della terapia dell’infiammazione: Farmaci antinfiammatori non steroidei ; glicocorticoidi; sulfasalazina ed altri farmaci antireumatici; metotrexato; farmaci anti-citochine. Basi farmacologiche della terapia del dolore: Analgesici oppioidi ed altri analgesici; farmaci per il dolore neuropatico Basi farmacologiche della terapia di malattie gastrointestinali: antiulcera ; mesalazina ed altri farmaci per il trattamento di malattie infiammatorie croniche dell’intestino; farmaci attivi sulla motilità gastrointestinale; farmaci antidiarroici; emetici ed antiemetici; lassativi. Ormoni e loro derivati come farmaci:Ormoni ipotalamici ed ipofisari; ormoni tiroidei e farmaci antitiroidei; steroidi surrenalici; estrogeni e modulatori selettivi dei recettori degli estrogeni; inibitori dell’aromatasi; progestinici; androgeni e steroidi anabolizzanti; calcitonine ed altri farmaci usati nell’osteoporosi.

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame è svolto attraverso una prova orale. Il candidato deve essere in grado di dimostrare di aver compreso e di saper esporre correttamente i criteri di scelta dei farmaci e il loro razionale d'uso. Deve inoltre saper valutare il rapporto beneficio/rischio dei farmaci.

 

Testi consigliati e bibliografia

Katzung B.G., Farmacologia Generale e Clinica, VII Ed. Piccin 2009. F. Rossi, V. Cuomo, C. Riccardi, Farmacologia – Principi di base e applicazioni terapeutiche, ed. Minerva Medica 2005 Goodman LS, Gilman A, Brunton LL, Lazo JS, Parker KL (2006) Goodman & Gilman's the pharmacological basis of therapeutics, 11th Edition. New York: McGraw-Hill.

 

Note

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Requisiti: lo studente deve conoscere i principi che regolano l'interazione dei farmaci con i loro bersagli biologici, integrando nozioni di farmacologia generale, biochimica e chimica farmaceutica. Deve inoltre possedere le nozioni fondamentali di fisiologia e fisiopatologia dei mammiferi.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 19/05/2015 10:46
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!