Analisi dei Medicinali II Mod.1 - Corso B

 

Drug analysis II - 1th part

 

Anno accademico 2015/2016

Codice attività didattica
FAR0074
Docente
Giulia CARON (Titolare del corso)
Corso di studio
[f003-c503] laurea magistrale in farmacia - a torino
Anno
3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
CHIM/08 - chimica farmaceutica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
In parte obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Non si puo' accedere al corso di Analisi dei Medicinali II, se non si è superato l'esame di Chimica Organica
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

I principali obiettivi formativi del corso sono: a) fornire allo studente gli strumenti necessari per utilizzare le nozioni di Chimica Generale, Chimica Analitica e Chimica Organica come base per mettere a punto i metodi analitici di riconoscimento e b) fornire le basi teoriche delle principali tecniche chimico-fisiche usate nell'analisi farmaceutica ed applicare tali tecniche a casi concreti.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano

Alla fine del corso lo studente dovra' essere in grado di a) leggere una formula chimica in chiave analitico farmaceutica, b) decidere quale metodo analitico applicare per l'identificazione di un determinato farmaco e c) capire e correttamente applicare una procedura analitica descritta in Farmacopea o in altra letteratura scientifica.

 

Programma

  • Italiano
  • English

Caratteristiche generali del corso di Analisi dei Medicinali 2

Le proprietà molecolari ed i corrispondenti descrittori sono alla base delle metodologie analitiche (quali e quantitative) applicate in campo farmaceutico e del comportamento delle molecole quando entrano in contatto con l’ambiente circostante (matrici analitiche, membrane biologiche e recettori molecolari).

Partendo da queste considerazioni il corso si articola in due moduli: il primo prevalentemente centrato sul riconoscimento della struttura tramite la determinazione delle sue proprietà molecolari ed il secondo volto a sviluppare la misura dei descrittori molecolari e a prendere in considerazione l’interazione della molecola con l’ambiente circostante.

I modulo: Lezioni frontali

Definizione di proprietà molecolare. Proprietà molecolare e struttura chimica. Le proprietà molecolari trattate nel corso: peso molecolare, densità elettronica, passaggi di stato, stereochimica, solubilità, ionizzazione, lipofilia, proprietà di interazione tra struttura chimica e radiazione elettromagnetica.

Metodi fisici e chimico-fisici. Definizione di descrittore molecolare. Cenni di cristallografia. Punto di fusione e potere rotatorio specifico. Principali tecniche spettroscopiche: ultravioletto/visibile (UV-Vis), infrarosso (IR), vicino infrarosso (NIR), dicroismo circolare (CD), fluorescenza.

Metodi chimici. L’influenza dei gruppi funzionali sulle proprietà molecolari. Reattività dei principali gruppi funzionali visti in chimica organica. Gruppi funzionali citati in Farmacopea Europea e relative reazioni di riconoscimento. Reazioni di riconoscimento di una serie di farmaci ed eccipienti riportate nelle monografie di Farmacopea Europea.

I modulo: Esercitazioni pratiche

Riepilogo delle principali norme di sicurezza. Applicazioni dei metodi chimici, fisici e chimico-fisici al riconoscimento di farmaci ed eccipienti riportati nelle monografie di Farmacopea Europea

 

Modalità di insegnamento

Tradizionale e blended learning

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame di Analisi dei Medicinali 2 prevede a) prove scritte in itinere separate per i due moduli e b) una prova orale unica per i due moduli. Maggiori dettagli verranno forniti durante la prima lezione del corso. Durante l'erogazione delle lezioni frontali vengono proposti dei questionari online. Il conseguimento di una valutazione positiva a tali questionari è prerequisito per accedere alle esercitazioni di laboratorio.

 

Attività di supporto

  • Italiano

L'attivita' di supporto prevede a) l'applicazione di tecniche di didattica integrata (maggiori informazioni relativamente all'applicazione della didattica integrata ai corsi di Analisi dei Medicinali possono essere trovate al seguente link) e b) alcune lezioni di preparazione all'esame.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

Bibliografia

  • D. G. Watson. Analisi Farmaceutica, Ed. EdiSES, Napoli, 2003.
  • K. Valko, Physicochemical and Biomimetic Properties in Drug Discovery: Chromatographic Techniques for Lead Optimization, Wiley, 2014.
  • D. A. Skoog, J. J. Leary. Chimica analitica strumentale, Ed. EdiSES, Napoli, 1995.
  • A. Carta, M.G. Mamolo, F. Novelli, S.Piras. Analisi Farmaceutica Qualitativa, Ed. EdiSES, Napoli, 2011.
  • European Pharmacopoeia, edizione corrente.

 

Note

  • Italiano
  • English

Prerequisiti

Non si puo' accedere al corso di Analisi dei Medicinali II, se non si è superato l'esame di Chimica Organica (Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Farmacia art. 10).

Durante l'erogazione delle lezioni frontali vengono proposti dei questionari online. Il conseguimento di una valutazione positiva a tali questionari è prerequisito per accedere alle esercitazioni di laboratorio. 

Modalità d'esame

L'esame di Analisi dei Medicinali 2 prevede a) prove scritte in itinere separate per i due moduli e b) una prova orale unica per i due moduli. Maggiori dettagli verranno forniti durante la prima lezione del corso.

 
Ultimo aggiornamento: 10/10/2015 17:12
Campusnet Unito
Non cliccare qui!