Colture Officinali (Tecniche Erboristiche)

 

Medicinal cultivation

 

Anno accademico 2015/2016

Codice attività didattica
FAR0244A
Docente
(Titolare del corso)
Corso di studio
[f003-c701] laurea in tecniche erboristiche - a savigliano
Anno
1° anno
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
AGR/02 - agronomia e coltivazioni erbacee
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Basi di biologia e di chimica.
 
 

Obiettivi formativi

  • italiano
  • inglese

Fornire le conoscenze generali e di base delle problematiche legate alla coltivazione delle piante officinali, con particolare riferimento al territorio. Requisiti: basi di biologia e di chimica.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà acquisire le conoscenze di base nel campo delle colture officinali e gli strumenti per poterle applicare; dovrà altresì essere in grado di riconoscere le principali specie, conoscerne l'impiego e le esigenze.

 

Programma

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Parte generale:

Lo scenario di riferimento: classificazione delle piante officinali; il mercato; criticità e prospettive di sviluppo.

L’influenza dei fattori genetici, ambientali e colturali sulle colture officinali: i principi attivi; i fattori che influenzano il contenuto e la qualità dei principi attivi nelle piante.

La propagazione delle piante officinali: sementi e propagazione delle piante.

La coltivazione delle piante officinali: le aziende che coltivano le piante officinali; le tecniche colturali; analisi del processo produttivo.

Le biotecnologie per le piante officinali: la produzione di principi attivi in vitro

Raccolta, conservazione ed alterazione delle droghe: tecniche di raccolta; metodi di conservazione; tipi di alterazione.

 

 Parte speciale:

Inquadramento botanico, fisiologia della produzione e tecnica colturale delle principali specie di interesse

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Preparazione di un elaborato frutto di una ricerca sulla coltivazione delle piante officinali nel territorio; presentazione orale dell’elaborato; prova scritta sul programma didattico. La preparazione e l'esposizione dell'elaborato sono funzionali al raggiungimento di competenze trasversali quali lavoro di gruppo, comunicazione e capacità di giudizio. La prova scritta, della durata di 1 ora e da svolgersi senza l'aiuto di appunti e libri, consiste in 60 domande a risposta multipla, di ugual peso per il computo del punteggio, di cui 30 relative alla parte generale del programma dell'insegnamento e 30 relative alla parte speciale. E' possibile sostenere l'esame scritto sulla parte generale del programma (60 domande) in itinere.

 

Testi consigliati e bibliografia

Marzi V. e De Mastro G. –Piante officinali – Mario Adda Editore, Bari, 2008.

Catizone P., Marotti M., Toderi G., Tétényi P. – Coltivazione delle Piante Medicinali ed Aromatiche – Patron Editore, Bologna, 1986.

 


 

Note

Modalità d’esame: prova scritta e orale. Preparazione di un elaborato frutto di una ricerca sulla coltivazione delle piante officinali nel territorio; presentazione orale dell’elaborato; prova scritta sul programma didattico.

 
Ultimo aggiornamento: 19/05/2015 10:36
Campusnet Unito
Non cliccare qui!