Microbiologia (CTF)

 

Microbiology

 

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
FAR0016
Docente
Narcisa MANDRAS (Titolare del corso)
Corso di studio
[f003-c504] laurea magistrale in chimica e tecnologia farmaceutiche - a torino
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
MED/07 - microbiologia e microbiologia clinica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Consigliata
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
per una valida preparazione in campo microbiologico è fondamentale una conoscenza dei principî fondamentali della biologia generale e, possibilmente, della chimica, della biochimica e dell’immunologia.
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

La microbiologia è una disciplina in continuo sviluppo, una scienza in cui convergono altre discipline come la biologia, la chimica, la fisica, la genetica, la biologia molecolare, ecc. Campi di interesse sono la batteriologia, virologia, micologia, protozologia. Il corso ha lo scopo di fornire agli studenti elementi sufficienti per comprendere: la biologia dei microrganismi, la genetica batterica, la risposta dell’ospite contro i microrganismi infettanti, i farmaci antimicrobici ed il loro uso. Inoltre, il corso comprende lo studio dell’analisi e del controllo microbiologico di preparati farmaceutici.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

Al termine del corso lo studente avrà appreso le nozioni fondamentali della microbiologia e saprà esporli con una terminologia adeguata.

 

 

Programma

  • ITALIANO
  • ENGLISH


lllustrazione del Corso. Concetti generali della microbiologia.                                            
Regno dei Protisti. Procarioti ed Eucarioti.                                                      
I Batteri. Morfologia, disposizione e dimensioni dei batteri
Struttura della cellula batterica: strutture obbligatorie (citoplasma, membrana cellulare, corpo nucleoide, parete cellulare nei Gram positivi e Gram negativi).                             
Strutture facoltative (capsula, strato mucoso, glicocalice, biofilm, flagelli, pili e fimbrie).       
Coltivazione dei microrganismi.           
Esigenze nutrizionali ed ambientali. Eterotrofia e autotrofia.         
Batteri aerobi e anaerobi. Temperatura, umidità, pH, pressione osmotica.            Terreni colturali.
Differenziamento temporaneo e reale.
Duplicazione del DNA batterico: sistema teta e sigma (rolling circle).                                                                       
Riproduzione batterica. Divisione cellulare e curva di crescita.          
La spora batterica.
Genetica batterica. Variabilità genetica: mutazioni e ricombinazione. Agenti mutageni. Replica plating.                                                          
Ricombinazione genica (trasformazione, coniugazione e trasduzione). I plasmidi. Conversione fagica (lisogenica).  
Fattori di patogenicità e virulenza. Tossine                                                           
Agenti chimici e fisici ad attività antimicrobica.
Disinfezione e sterilizzazione. Metodi di sterilizzazione. Disinfettanti.
Infezioni ed immunità.
Le difese aspecifiche dell'organismo nei confronti delle infezioni. Linfociti B e T e citochine.                                               
Meccanismi di difesa inducibili: la risposta immunitaria nei confronti delle infezioni.                                                                    
Antigeni ed anticorpi. Vaccini e sieri.
I virus. Struttura e composizione della particella virale.
Le diverse fasi del ciclo moltiplicativo.
- Adsorbimento, penetrazione, sintesi macromolecolari.                     
- Replicazione, assemblaggio e liberazione.
Batteriofagi, ciclo litico e lisogeno.                                                                     
Metodi di coltivazione dei virus.
Cenni sui miceti.
Morfologia, nutrizione e riproduzione. I lieviti e le muffe.
Cenni sui trattamenti antimicrobici.    
Antibiotici e chemioterapici antibatterici, antifungini e antivirali. I bersagli dell'azione antimicrobica ed antivirale. La resistenza agli antimicrobici.    
Microbiologia applicata.    
Controllo microbiologico dei prodotti medicinali.
Controllo di sterilità dei prodotti iniettabili.                               
Saggio dei pirogeni.                                                         
Titolazione degli antibiotici. Saggio della Vit. B12.    
Osservazione colture batteriche e fungine
Microscopio ottico, colorazione di Gram per batteri
Valutazione attività antimicrobica dei chemioantibiotici (MIC, MBC, antibiogramma)

 

 

Modalità di insegnamento

  • ITALIANO
  • English

Lezione frontale

 

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

Esame scritto seguito da approfondimento orale

Il voto dello scritto è valido per il solo appello in cui si  svolge.  In alcuni casi, a discrezione del docente,  è possibile prevedere una diversa validità temporale (valutazione dello scritto valido per l'appello successivo). 
L'ammissione all'orale è subordinata al superamento dello
scritto e l'esame orale si svolge entro le due settimane successive allo scritto.

La prova scritta, della durata di 40 minuti, deve essere svolta senza l'aiuto di appunti scritti o testi; è costituita da 4 domande di diversa difficoltà per il computo del punteggio .

Il colloquio orale verte sulla discussione della prova scritta ed eventualmente, in relazione al punteggio dello scritto, verrà completato con una, due domande orali.  

 Il voto finale terrà conto della preparazione del candidato e della capacità di esprimersi in un linguaggio appropriato

 

Attività di supporto

  • Italiano
  • English

Parte pratica in laboratorio

Osservazione colture batteriche e fungine
Microscopio ottico. Colorazione di Gram.
Valutazione attività antimicrobica dei chemioantibiotici (MIC, MBC, antibiogramma).

 

Testi consigliati e bibliografia

AA. VV. - SIMiF                                                                                                       

MICROBIOLOGIA FARMACEUTICA                                                                                        

EDISES – 2012

 

Note

  • Italiano
  • English

PreRequisiti: per una valida preparazione in campo microbiologico è fondamentale una conoscenza dei principî fondamentali della biologia generale e, possibilmente, della chimica, della biochimica e dell’immunologia.

 

 

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 07/10/2015 10:15
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!