Farmacologia e Farmacoterapia (CTF)

 

Pharmacology and pharmacotherapy

 

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
FAR0039
Docenti
Prof. Roberto FANTOZZI (Titolare del corso)
Dott. Gianluca MIGLIO (Titolare del corso)
Corso di studio
[f003-c504] laurea magistrale in chimica e tecnologia farmaceutiche - a torino
Anno
4° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
BIO/14 - farmacologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Consigliata
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
lo studente deve conoscere i principi che regolano l'interazione dei farmaci con i loro bersagli biologici, integrando nozioni di farmacologia generale, biochimica e chimica farmaceutica. Deve inoltre possedere le nozioni fondamentali di fisiologia e fisiopatologia dei mammiferi.
 
 

Obiettivi formativi

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Obiettivi formativi specifici: fornire le basi farmacologiche necessarie per l'uso razionale dei farmaci: ciò implica considerare e correlare il meccanismo di azione dei farmaci con l’utilità terapeutica, gli aspetti farmacocinetici e gli effetti collaterali


 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Modalità d’esame: l’esame è svolto attraverso una prova orale. Il candidato deve essere in grado di dimostrare di aver compreso e di saper esporre correttamente i criteri di scelta dei farmaci e il loro razionale d'uso. Deve inoltre saper valutare il rapporto beneficio/rischio dei farmaci.


 

Programma

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Farmaci del Sistema nervoso centrale: farmaci ad azione generale, neurone – specifici, trasmettitore – specifici e segnale – specifici. Saranno prese in considerazione in particolare le seguenti classi terapeutiche: antipsicotici, farmaci per i disturbi dell’affettività, farmaci antiansia, ipnotici, anticonvulsivanti, antiparkinson, farmaci per il trattamento della demenza di Alzheimer, farmaci per il controllo del dolore, farmaci dell’anestesia, sostanze di abuso. 

Farmaci del Sistema nervoso autonomo periferico: farmaci del sistema simpatico, farmaci del sistema parasimpatico, farmaci del blocco neuromuscolare. In particolare: a - Bloccanti, b - Bloccanti, Colinomimetici, Bloccanti muscarinici, Bloccanti gangliari, Inibitori delle colinesterasi, farmaci che interferiscono con la funzionalità dei neuroni del SNS, Bloccanti neuromuscolari depolarizzanti e non. 

Farmaci del Sistema cardiovascolare e componenti del sangue: regolazione farmacologica della pressione arteriosa, della attività cardiaca, della funzione renale, della coagulazione, della emopoiesi. In particolare saranno trattate la seguenti classi: Antiipertensivi, Farmaci che influenzano l’attività elettrica del cuore e antiaritmici, Farmaci che modificano la forza di contrazione del cuore, Vasodilatatori, Prostaglandine e autacoidi correlati,  Diuretici, Ipolipidemizzanti, Antitrombotici e Anticoagulanti, Fibrinolitici, Inibitori della funzione piastrinica. Fattori emopoietici.

Farmaci del Sistema endocrino e autacoidi: sarà trattato l’approccio terapeutico nei confronti di disturbi endocrini che si avvale di terapie sostitutive o terapie con farmaci agonisti e antagonisti. Saranno inoltre trattati i farmaci che interferiscono con la liberazione di autacoidi. In particolare: Ormoni ipotalamo – ipofisari e farmaci correlati, Ormoni tiroidei e farmaci ipotiroidei. Pancreas endocrino e dismetabolismi correlati: insulina, glucagone, ipoglicemizzanti orali, farmaci delle complicanze del diabete. Ormoni regolatori del calcio e farmaci attivi sull’osso.

Ormoni e farmaci dell’apparato riproduttivo, Anabolizzanti

Farmacoterapia dell’infiammazione e dei fenomeni allergici: antiinfiammatori rapidi e lenti, antistaminici.

Farmaci dell’apparato respiratorio: ruolo del sistema colinergico e adrenergico ; trattamento dell’asma, trattamento della tosse 

Farmaci dell’apparato digerente: Antiulcera, Lassativi e purganti, Antidiarroici, Procinetici, Emetici e Antiemetici. 

Terapia delle infezioni e delle infestazioni: la chemioterapia: principi generali , scelta del farmaco e strategie di impiego. Antimicrobici, Antifungini, Antivirali, Antiprotozoari, farmaci attivi sulle infestazioni parassitarie elmintiche, Antisettici e Disinfettanti.

Chemioterapia antineoplastica: possibili approcci terapeutici e modalità di utilizzo. Principali farmaci in uso. Possibili sviluppi

Immunofarmacologia: immunosoppressori e immunostimolanti. 

 

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

l’esame è svolto attraverso una prova orale. Il candidato deve essere in grado di dimostrare di aver compreso e di saper esporre correttamente i criteri di scelta dei farmaci e il loro razionale d'uso. Deve inoltre saper valutare il rapporto beneficio/rischio dei farmaci.

 

Testi consigliati e bibliografia

Testi consigliati: Katzung B.G., Farmacologia Generale e Clinica, Ed. Piccin. F. Rossi, V. Cuomo, C. Riccardi, Farmacologia – Principi di base e applicazioni terapeutiche, ed. Minerva Medica Testi di consultazione: Goodman & Gillman's, The Pharmacological Basis of Therapeutics, Ninth Edition, Mc Graw-Hill. Greene and Harris, Pathology and Therapeutics for Pharmacists, Chapman & Hall.

 

Note

  • ITALIANO
  • ENGLISH

Requisiti: lo studente deve conoscere i principi che regolano l'interazione dei farmaci con i loro bersagli biologici, integrando nozioni di farmacologia generale, biochimica e chimica farmaceutica. Deve inoltre possedere le nozioni fondamentali di fisiologia e fisiopatologia dei mammiferi.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 19/05/2015 10:40
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!